Terremoti e ricerca

Rigopiano: uno studio dell’INGV identifica le caratteristiche della valanga

Indimenticabile quel tragico evento che il 18 gennaio 2017 colpì Rigopiano in Abruzzo. Una valanga si distaccò dal Monte Siella e si precipitò verso valle, distruggendo un Resort-Hotel e seppellendo … Read More

Le reti GPS aiutano a comprendere il potenziale delle faglie dell’Appennino centrale

Oggi disponiamo di strumenti che ci permettono di misurare con precisione i movimenti della crosta terrestre durante un terremoto, e addirittura di quantificare il movimento relativo dei blocchi di crosta … Read More

#ingvoperativosempre

Covid-19: uno studio su come la densità industriale ha inciso sulla riduzione del rumore sismico in Italia

Negli ultimi mesi sono stati condotti numerosi studi sismologici sulla riduzione del rumore ambientale (in inglese noise) registrato dalle stazioni sismiche durante la misura di lockdown che è stato introdotto … Read More

Il rumore sismico ambientale in Italia torna (quasi) ai livelli pre-lockdown. E non dappertutto…

Come mostrato in precedenti post, il blocco di buona parte delle attività antropiche, a seguito delle norme restrittive della fine di febbraio 2020, aveva prodotto una riduzione sensibile del livello … Read More

VIDEO

Giornata mondiale della consapevolezza tsunami (WTAD), 5 novembre 2020

E’ stato appena publlicato sul canale YouTUBE di INGVterremoti il video realizzato dall’UNDRR (United Nations Office for Disaster Risk Reduction) in occasione del WTAD (World Tsunami Awareness Day), il 5 novembre … Read More

22 maggio 1960: il terremoto di Valdivia in Cile, il più grande mai registrato

Il 22 Maggio del 1960, al largo della costa meridionale del Cile, è avvenuto il terremoto più forte mai registrato dagli strumenti sismici: magnitudo 9.5. Viene ricordato come terremoto di Valdivia, … Read More

EVENTI