Il terremoto fiorentino del 24 marzo 1959: un precedente storico nella stessa zona degli eventi sismici del 3 maggio 2022

La sequenza sismica che dal 3 maggio 2022 sta interessando il Chianti fiorentino e la stessa città di Firenze ha riacceso i riflettori sul rischio terremoto in una città d’arte fragile … Read More

“Le autorità sono sul posto: la popolazione è calma”. Il terremoto dell’Alpago Cansiglio del 18 ottobre 1936

Pietro Caloi (1907-1978), uno dei più grandi sismologi italiani, divenuto noto al pubblico per la sua controversa consulenza sulla vicenda del Vajont, nell’ottobre del 1936 era assistente presso l’Istituto Geofisico … Read More

Il terremoto del 30 ottobre 1930 a Senigallia tra “casette asismiche” e modernizzazione urbanistica

Il contesto sismologico Nelle Marche la sismicità storica più rilevante e frequente si concentra lungo gli Appennini e sulla costa centro-settentrionale, dall’area del Conero al pesarese. Quest’ultima, oltre agli effetti … Read More

TERREMOTO80 – Il terremoto del 1980 e le iniziative del Progetto Finalizzato Geodinamica (parte seconda)

Prosegue la descrizione delle attività del PFG a seguito del terremoto. La prima parte è stata pubblicata nei giorni scorsi ed è disponibile qui. Le iniziative del PFG a valle del … Read More

TERREMOTO80 – Il terremoto del 1980 e le iniziative del Progetto Finalizzato Geodinamica (parte prima)

Premessa Quando il terremoto del 23 novembre 1980 colpì Campania e Basilicata, le ricerche sui terremoti e i loro effetti si svolgevano in svariate sedi che associavano una notevole vivacità … Read More